Ancora sulla pubblicazione MPS

In un recente articolo sul Sole 24 oreLuigi Zingales è tornato sul tema della pubblicazione dei nome dei principali debitori insolventi di Monte dei Paschi di Siena descrivendo, a titolo illustrativo, un esercizio da lui compiuto sui 30 maggior debitori di Banca Popolare di Vicenza.

Su questo blog avevo avanzato delle perplessità su questo tema argomentando che non è basandosi sul nome dei soggetti affidati che si può valutare la politica di erogazione e più in generale indagare le cause di dissesto dell’istituto, ma che occorrerebbe portare avanti delle analisi più articolate. Di seguito vorrei esporre brevemente perché l’esercizio proposto non mi convince appieno e perché rimango scettico sulla pubblicazione dei nominativi dei debitori.

Continua su Fattoquotidiano.it

@massimofamularo

Linkedin

GLG – Gerson Lehrman Group – Council Member

Join the Linkedin Group – Entering Italian NPL Market

Pubblicato da Massimo Famularo

Investment Manager and Blogger Focus on Distressed Assets and Non Performing Loans Interested in Politics, Economics,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: