Tassi in crescita, meglio il fisso o il variabile?

Come abbiamo illustrato nei podcast precedenti i tassi di interesse sono in crescita e questo comporta che i nuovi finanziamenti saranno più onerosi e che le rate di chi ha contratto debiti a tasso variabile saliranno.  In queste circostanze si sentono diffusi appelli ad accaparrarsi un tasso fisso prima che sia troppo tardi e talvolta una sensazione di urgenza e pressione ingiustificata.

Vale la pena ricordare alcuni concetti di base come la possibilità di rinegoziare i termini dei contratti di finanziamento, dunque non bisogna avere l’ansia di perdere l’affare del secolo e la opportunità di far coincidere le scelte di indebitamento con le reali esigenze individuali senza farsi influenzare troppo dall’andamento dei mercati e soprattutto senza perdere di vista la sostenibilità ossia la prospettiva di dimensionare gli impegni che si prendono in misura proporzionale alla propria capacità di tenervi fede.

Provando a tenere sempre il discorso in parole povere vediamo che differenza c’è tra il tasso fisso e il tasso variabile, concentrandoci sui mutui per l’acquisto di abitazioni che costituiscono il caso più frequente. Un mutuo a tasso fisso è un’operazione nella quale il tasso di interesse applicato al finanziamento rimane invariato per tutta la durata dell’operazione. Un mutuo a tasso variabile invece prevede l’applicazione di un tasso diverso per ciascun periodo (generalmente per ogni mese) che viene determinato aggiungendo una maggiorazione (lo spread) ad un tasso di riferimento pubblico e conoscibile da tutti (per l’Europa per esempio si usa l’EURIBOR).

Vi ricordo che “La Finanza in Soldoni” oltre al podcast è una newsletter, una serie di video e un libro edito per la collana Anteprima di Lindau disponibile nelle principali librerie e su Amazon e che è in lavorazione anche  un nuovo libro dedicato ai ragazzi in cerca di un editore e di suggerimenti per la realizzazione. 

Link al mio profilo professionale dettagliato

GLG – Gerson Lehrman Group – Council Member

Pubblicato da Massimo Famularo

Investment Manager and Blogger Focus on Distressed Assets and Non Performing Loans Interested in Politics, Economics,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: