A che serve la lista dei debitori insolventi?

Adesso che l’entità della problema Monte Dei Paschi comincia a diventare più chiaro, si fanno sentire le grida indignate di chi vorrebbe individuare e punire i responsabili. In particolare, un utile capro espiatorio potrebbe essere costituito dai primi 100 debitori in sofferenza che “sicuramente” costituiscono dei perfidi approfittatori a cui chiedere conto del dissesto dell’istituto eContinua a leggere “A che serve la lista dei debitori insolventi?”

Ora che “abbiamo una banca” che cosa ce ne facciamo?

Qualcuno una volta disse “abbiamo una banca!” e la cosa non ha esattamente portato fortuna. Oggi, con riferimento al Monte dei Paschi, possiamo dirlo tutti visto che il Tesoro dovrebbe arrivare a controllare il 70% del capitale con un impegno che potrebbe aggirarsi intorno ai 6,6 miliardi (a cui vanno aggiunti altri 2,2 da conversioneContinua a leggere “Ora che “abbiamo una banca” che cosa ce ne facciamo?”

BCE quasi 9 miliardi per ricapitalizzare MPS

Secondo la #bce lo shortfall (il “buco” da colmare) per #Montepaschi dovrebbe essere di 8,8 miliardi. L’aumento, rispetto al valore di 7 miliardi emerso negli stress test di luglio e ai 5 miliardi dell’aumento di mercato che recentemente non è andato a buon fine. Il motivo della revisione al rialzo dovrebbe risiedere nel carattere, appuntoContinua a leggere “BCE quasi 9 miliardi per ricapitalizzare MPS”

Salva Banche: come farsi un’idea di chi paga il conto (e di chi avrebbe dovuto)

Il controverso provvedimento con il quale il governo ha salvato 4 banche, che da tempo erano oggetto di commissariamento da parte della banca centrale, ha suscitato ulteriori discussioni in seguito al suicidio di un risparmiatore danneggiato dalla vicenda. Cercando di mettere da parte per quanto possibile le strumentalizzazioni politiche e lo sciacallaggio nei confronti di delicate vicende umaneContinua a leggere “Salva Banche: come farsi un’idea di chi paga il conto (e di chi avrebbe dovuto)”