Sul partito luddista di Landini e Camusso

A voler pensar male, si potrebbe credere che Landini e laCamusso intendano esclusivamente occupare lo spazio lasciato a sinistra dalla riforma renziana del Pd e dall’incapacità di Sel. Si tratterebbe di una strategia sagacemente opportunista, perché potrebbe approfittare del disagio diffuso in un ampia fascia di lavoratori, che sono stati prima disorientati dai mutamenti causatiContinua a leggere “Sul partito luddista di Landini e Camusso”