Starbucks altro che umiliazione

L’imminente apertura di Starbucks a Milano ha suscitato accese discussioni, con conseguente presa di posizione da parte di Aldo Cazzullo sul “Corriere della Sera”: secondo il giornalista, l’approdo della catena internazionale nel capoluogo lombardo costituirebbe un’umiliazione per gli italiani. (…) Il fatto che il primo quotidiano del paese riesca a produrre una visione tanto anacronisticaContinua a leggere “Starbucks altro che umiliazione”