BTP Futura: Una Scommessa sull’Ignoranza

Ottobre è stato proclamato “mese dell’educazione finanziaria” dal comitato Edufin e, a seguito delle numerose e meritorie iniziative sul tema, abbiamo preso atto della diffusa ignoranza che caratterizza il nostro paese.

Ascolta il podcast

Il tempismo con il quale nel mese di Novembre il governo cercherà di collocare una nuova emissione di BTP Futura sembra quasi animato dall’intenzione di “fare tesoro” di questa ignoranza:

  • Come ho spiegato nel post sul MES e le scialuppe del Titanic la scelta di emettere nuovo debito per far fronte alle spese sanitarie invece di utilizzare la apposita linea del meccanismo di stabilità ha motivazioni esclusivamente politiche ed è più costosa per i contribuenti
  • Le caratteristiche dei nuovi titoli di stato sembrano far leva sulla promessa di una crescita futura del paese alquanto improbabile (lo spiego in questo podcast sulla NADEF) a cui può crederso solo chi difetta di competenze e di informazioni obiettive sullo stato del paese
  • Come spiegato nel post sulle scelte di risparmio durante la pandemia anche durante periodi eccezioni occorre rimanere fedeli ai principi di un corretto bilanciamento dei rischi in coerenza con il proprio profilo

Ne avevo già parlato in merito alle scorse edizioni del BTP Italia e del BTP Futura: la convenienza di impiegare i propri risparmi in titoli di stato italiani va misurata a livello individuale, senza false illusioni di sicurezza o rappresentazioni scorrette di questi utlimi come beni rifugio (per apprfondire queste tematiche segnalo il mio progetto multicanale La Finanza in Soldoni).

Provando a sollevare qualche interrogativo sconveniente, di quelli che i media e i commentatori “di sistema” non si azzardano a porre: perchè questo interesse da parte del governo per collocare titoli di stato presso risparmiatori privati? Cos’hanno le famiglie italiane di diverso rispetto a un’investitore professionale? Forse la capacità di rendersi conto che la promessa di cedole crescenti proporzionali alla crescita del paese è uno specchietto per le allodole? Oppure tenedenza a mantenere i titoli anche a fronte di perdite potenziali in conto capitale nel caso i tassi dovessero salire? (per la relazione tra prezzo e rendimento di un’obbligazione vi rimando ai video del mio canale Youtube)

Dietro la retorica nazionalista, con la quale ci vengono presentati questi titoli per reperire risorse in un momento di difficoltà del paese, magari facendo leva sui sensi di colpa dei risparmiatori che, anche a causa di una rinuncia forzata a molti consumi, stanno accumulando fondi sui conti correnti c’è forse una realtà più cruda e meno edificante.

Intendiamoci, la pandemia sta causando danni molto ingenti al nostro sistema paese, con ogni probabilità superiori a quelli sperimentati dagli altri che avevano strutture meno fragili. In questo contesto, la priorità dovrebbe essere accantonare l’ottica miope delle convenienze politiche di breve termine e concentrarsi unicamente sugli interessi della collettività: la linea di credito del MES per le spese sanitarie dovrebbe impiegata al posto di fantasiose emissioni dedicate ai privati.

La Finanza in Soldoni – Podcast

Per evitare che i problemi strutturali presenti prima della crisi si ripresentino amplificati in un futuro prossimo, aumentando il distacco tra il nostro paese e gli altri quando il mondo tornerà a crescere è necessario avere il coraggio di affrontare le trasformazioni del tessuto sociale e produttivo evitando la trappola di misure di conservazione dell’esistente (si pensi ai divieti di licenziamento) che rinviando il momento in cui vengono affrontati i nodi strutturali aumenta i costi per la collettività.

In quest’ottica, il BTP Futura oltre che uno strumento di risparmio discutibile, appare come un tentativpo di scaricare sui risparmiatori in modo poco trasparente la responsabilità di scelte miopi di politica economica, orientata alle narrazioni populistiche e più interessate al consenso di breve che al futuro del paese.

Passando poi all’ottica della mera finanza personale il peso degli investimenti in attività legate all’andamento dell’economia italiana dovrebbero essere limitate sia in un’ottica di diversificazione del rischio (non mettere tutte le uova in un solo paniere) sia tenere conto delle prospettive tutt’altro edificanti della nostra economia, che prima della pandemia non si era ancora rimessa dal colpo subito con la crisi finanziaria di 11 anni prima.

Per riepilogare il BTP Futura, tempestivamente collocato nel mese di Novembre sembra voler approfittare dell’ignoranza degli italiani in materia finanziaria e indurli a sottoscrivere volontariamente titoli che daranno un contributo limitato in termini di rentimento, sensibile in termini di rischio (per chi è italiano i titoli di stato aumentano la concentrazione di rischio nell’area) e saranno utilizzati per finanziare politiche miopi e inconcludenti che lasceranno invariati i nodi strutturali che da decenni caratterizzano la nostra economia.

La Finanza in Soldoni è un progetto multicanale volto alla promozione di una corretta informazione e adeguata comprensione dei fenomeni economici.

You can support this blog via Paypal

Contents of this blog are free but time to produce them does have an opportunity cost, therefore small donations are welcome and will be taken as a signal of appreciation and invitation to go on. The funds will also be used to purchase subscriptions to newspapers and magazines that I use to obtain information for my comments and opinions and to partially cover the costs of my activity to improve financial literacy among adults.

2.00 €

Tutti i video e i podcast si trovano sul mio canale Youtube grazie anticipate a chi vorrà iscriversi, lasciare un like ai video o condividerli sui suoi account social

Collaboro attivamente con il canale Youtube Liberi Oltre Le illusioni  

GLG – Gerson Lehrman Group – Council Member

Per consulenze e progetti di ricerca inerenti analisi, valutazione e gestione di crediti deteriorati (NPL,UTP,PD) o i processi bancari di recupero ed erogazione dei cediti potete inviarmi un messaggio email.

Link al mio profilo professionale dettagliato

Pubblicato da Massimo Famularo

Investment Manager and Blogger Focus on Distressed Assets and Non Performing Loans Interested in Politics, Economics,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: